Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Dieci libri

Rileggo, talvolta, anche per scrivere. Per coltivare una prospettiva. Ed ecco quello che sto rileggendo, velocemente, come scorrendo una biblioteca della mente…

1. David Weinberger, Elogio del disordine, Rizzoli, 2009

2. Donald Norman, Emotional design, Apogeo, 2004

3. Christian Salmon, Storytelling, Fazi Editore, 2008

4. Sergio Maistrello, Giornalismo e nuovi media, Apogeo, 2010

5. B.J. Fogg, Tecnologia della persuasione, Apogeo, 2005

6. Lev Manovich, Il linguaggio dei nuovi media, Olivares, 2002

7. Mauro Magatti, Libertà immaginaria, Feltrinelli, 2009

8. Pekka Himanen, L'etica hacker e lo spirito dell'età dell'informazione, Feltrinelli, 2001

9. Yochai Benkler, La ricchezza della Rete, Università Bocconi Editore, 2007

1o. Enrico Pedemonte, Morte e resurrezione dei giornali, Garzanti, 2010

ps. Altre segnalazioni di libri mentre li leggo, di solito, la prima volta.