Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
©credits

Il lento recupero dell’Italia nel digitale

Il Digital Economy and Society Index (DESI), un indicatore che mette insieme una quantità di elementi per arrivare a valutare lo stato di avanzamento di un paese europeo nella tecnologia digitale, dice che l’Italia è molto indietro nel digitale, quart’ultima davanti solo a Romania, Grecia e Bulgaria. Ma dice anche che negli ultimi cinque anni è andata migliorando alla velocità della media degli europei e comunque meglio di una quindicina di altri paesi.

Il frame che dice che l’Italia è scarsa nel digitale abbassa l’attenzione su tutto ciò che non sta nel quadro interpretativo previsto. E così si perdono di vista gli avanzamenti nell’intelligenza artificiale, nel cloud, nella connettività che pure, a quanto pare, ci sono. Vedi 24+ e Nòva sul Sole 24 Ore dell’8 novembre 2020.